20 maggio 2012 l'Emilia trema  

 

La notte del 20 maggio 2012 un boato tremendo risvegliò l'emilia dal sonno e la scossa di terremoto che ne segui terrorizzò tutti gli abitanti che corsero in strada in preda al panico.

Il giorno dopo e nei giorni seguenti forti scosse di assestamento continuarono tenere sulle spine tutti noi. 

Mentre la paura del peggio ci teneva all'erta, intorno a noi si presentava uno scenario da dopoguerra.

Questa vuole essere semplicemente una piccola testimonianza fotografica di ciò che è accaduto e di quello che possono aver provato le persone.

Non dimentichiamo mai....guardiamo avanti, ma non dimentichiamo !!!

  • Facebook Social Icon

© 2016 by Emanuele Romanelli

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now